img1img2img3img4img5

 

Leoni blog

Nois from amerika

Istituto Bruno Leoni

Fondazione Luigi Einaudi

Il portavoce

Cristoforo Cristofani

Sezione: Home

I Polli di Renzo e il PDL lucchese

I Polli di Renzo e il PDL lucchese
Tempo di feste e di riposo così, a me il riposo dopo un po' mi fa male, mi sono messo a curiosare sul mio blog personale qui dentro la voce di lucca, ed ho ritrovato questo post scritto il 22 gennaio 2011 (duemilaundici) cioè cinque anni fa e quando sono arrivato in fondo a quanto avevo scritto mi sono detto che se cambiassi qualche nome qua e là potrebbe esser stato scritto ieri o domani o tra un anno o due. Tanto non cambierà niente. Qualcuno dice che Lucca è una palude - io suggerirei un pantano di sabbie mobili - ed è una città senza futuro. Credo che in realtà sia peggio.
Lucca ha bisogno di gente che abbia passione per la politica; passione vera e pulita, quasi ingenua, che si può trovare ormai solo nei giovani, un senso del dovere ormai perso perché sostituito da quella insana ricerca di potere che, sia a destra che a sinistra, ci hanno trascinato in quella palude in cui viviamo.
Buona lettura e Tanti Auguri per un 2017 con i piedi all'asciutto....

Questo è il testo integrale di quanto scrissi con il link
titolo:
I Polli di Renzo e il PDL lucchese
(http://www.lavocedilucca.it/post.asp?id=11768)


Traggo dalla nazione di oggi questi brevi fatti sull'esito della discussione nel 'direttorio' del PDL in merito alla nomina del coordinatore comunle del PDL stesso.

-----------

...Ravenni ha annunciato la proposta di varare alla guida dell’organismo un comitato composto da cinque esponenti, tutti con uguali poteri: precisamente tre ex Forza Italia e due ex An. Si tratta di Franco Fabbri, Vincenzo Placido, Letizia Bandoni, Marco Agnitti e Luca Leone. Insomma, una sorta di direttorio...

..Placido, da tempo candidato in pectore per il coordinamento comunale, ha contestato la decisione, rifiutando anche di entrare a far parte del gruppo dei cinque..

..«Sto cercando di tenere aperta una discussione - spiega la Cervelli - cercando un confronto che è necessario ci sia in un partito. Dopo questa fase farò le mie valutazioni e prenderò una decisione»..

..Maurizio Marchetti, sindaco di Altopascio nonché consigliere di opposizione a Palazzo Ducale, ha in pratica rinunciato alla corsa..

..A questo punto Pdl, Lega e Udc dovrebbero convergere su Gabriele Brunini, attuale presidente delle Misericordie d’Italia ed ex sindaco di Borgo a Mozzano: salvo sorprese sarà lui il candidato del centrodestra alla guida di palazzo Ducale..
----------

ora, vorrei che qualcuno spiegasse a questi signori che probabilmente stanno litigando attorno se non ad un cadavere quantomeno al capezzale di una politica in coma. Le loro faide, regolamenti di conti, diatribe interne, lo sanno, questi signori, come vengono lette dal cittadino comune, quello che poi vota ? un attaccamento viscerale al potere, alla poltrona, alla difesa di interessi (forse) inconfessabili ! Lo sanno tutto questo ? mi par proprio di no !!! Anche la salomonica scelta di Ravenni di non nominare un coordinatore (o quantomeno proporlo e sostenere fermamente poi la propria decisione) è il sintomo (o la malattia?) di una politica ormai giunta al capolinea. Un partito, il PDL, che alle elezioni del 2012 probabilmente non esisterà più, in questo momento ANCHE a Lucca sta dando il peggio di sé. Eppure ci sono nomi, specialmente tra i giovani, che potrebbero dire molto ma tutto sembra bloccato su vecchi marpioni (almeno questo è quello che si avverte) che hanno portato in quarant'anni di politica praticata tante bandiere ma poche idee e occupato tante cariche e poltrone.

Ho letto da qualche parte, forse anche qui non ricordo, che potrebbe esserci una strategia in questi atteggiamenti del PDL Toscano, per perdere le elezioni. Strategia evidentemente vincente quando si lascia fuggire Marchetti a vantaggio di tal Brunini (conosciuto solo agli addetti ai lavori ma sconosciuto praticamente a tutti gli altri) come candidato contro Baccelli in provincia che avrà davanti a sé un'autostrada per il secondo mandato.

Ecco, questi sono i risultati della politica voluta da coloro che adesso si sbranano attorno all'osso di una (misera) carica di coordinatore comunale....
Affascinante, no ?

Un candidato alla Provincia che sia onesto, intelligente, con una visione politica moderna e illuminata ? facile !
Lo facciano scegliere da Verdini...

Good Night and Good Luck
(da La Voce di Lucca)
(Ricevuto 1 commenti)
COMMENTI
30/12/2016 - i candidati oggi - a oggi i candidati della destra e del centro destra sono: Barsanti, Nannipieri, Pera, Chiari X della Lega, Y di FDI e poi magari anche qualcun'altro.
Più che di polli parlerei di tonni... e Tambellini gongla
GLI ALTRI POST
27/04/2017 - Liberali, forse