img1img2img3img4img5

 

Leoni blog

Istituto Bruno Leoni

Fondazione Luigi Einaudi

Sezione: Home

NOI LIBERALI per aiutare la città di Lucca

NOI LIBERALI per aiutare la città di Lucca
'Noi Liberali''è un think tank spontaneo e non organizzato, almeno per ora in alcun tipo di associazionismo, nato a Lucca dalla volontà di cittadini lucchesi che si riconoscono nell'idea Liberale autentica.

Il Partito Liberale Italiano, PLI, purtroppo, è stato devastato irrimediabilmente una trentina di anni fa dagli scandali sulla sanità - era il tempo in cui anche il Sen.Marcucci era tra le sue file - e da allora ha perso quella credibilità indispensabile per chiunque si voglia avvicinare alla politica attiva. Il PLI, oggi, non meriterebbe più quella sfiducia ma il danno d'immagine sembra irreversibile. Ecco perché, pur appartenendo, con orgoglio, alla famiglia degli 'autentici''Liberali ci presentiamo semplicemente come 'Noi Liberali'.

'Noi Liberali' ama questa povera città sgovernata da un'amministrazione di centro sinistra da ormai troppi anni; una città in cui affondano le radici di tutti noi, le nostre tradizioni il nostro amore per la Cultura, la Storia e l'Arte. Dentro le sue Mura abbiamo imparato il significato della parola 'Libertas''scolpita sulle sue porte di accesso ed abbiamo anche imparato quanto sia fragile e difficile mantenerla 'libera' da una politica fatta di affari, intrallazzi, opacità, incapacità, voti di scambi e di favori e, purtroppo, malafede.

Per questi motivi è in corso un confronto fra i simpatizzanti liberali sull'opportunità di trasformare il nostro think tank in una vera e propria associazione politica per poter mettere le nostre esperienze e competenze a disposizione della cittadinanza e di tutte le forze politiche che si adoperano per il bene di Lucca.

Oggi a Lucca nel CD è tutto un sussurrare, mandare veline, dichiarare senza essere citati, incontrarsi nelle case private. È il terrore che corre sul filo di gente che teme di perdere ruolo, in qualche caso persino il lavoro. Al massimo si getta il sasso per vedere l’effetto che fa''(cit). E questo non è fare politica, è semplicemente un'asta al ribasso delle qualità politiche ed umane di gran parte degli attori in gioco.

Quella che abbiamo in mente non sarebbe comunque una discesa nell'agone politico con fini elettorali diretti alle prossime elezioni ma semplicemente creare un titolo formale, venendo alla luce del sole, per fornire indicazioni all'elettorato di Centro Destra, la nostra casa naturale, sui candidati che verranno proposti senza esser passati da elezioni primarie e, sicuramente, esprimere le nostre preferenze sulle persone.

Oggi il CD appare, agli occhi di chi è più attento ai fatti della politica, una coalizione solo sulla carta. In effetti è nelle mani di poche persone capaci e tante altre che si occupano di politica unicamente per opportunismo e convenienza accomunate solo da un alto tasso di personalismo e litigiosità senza curarsi delle aspettative della gente comune e, soprattutto, delle sue reali necessità.

Oggi a Lucca, il CD ha bisogno di imprenditori, professionisti e comuni cittadini volontari capaci, che regalino il loro tempo alla città; ha bisogno di gente che vede la politica come una missione.

Per troppo tempo la politica è stata lasciata nelle mani di persone con scarsa intelligenza politica, nessuna visione di un possibile futuro di sviluppo socio economico della città, con l'assoluta mancanza di conoscenza di come funzioni oggi il mondo e dove la preparazione sia la base del buon governo. In sintesi per troppo tempo abbiamo lasciato che ci governassero i soliti professori, statali o parastatali che del mondo del lavoro ben poco sanno, con le dovute eccezioni. Un Comune è come una grande azienda e come tale, con tutte le ovvie differenze (sociali, finanziarie, ecc..) va amministrato. Un comune non è una scuola o la prosecuzione di stage aziendali.

Per questi motivi, inizieremo a sottoporre a chi vorrà leggerci una serie di interventi che mireranno a giudicare le proposte che verranno via via fatte, senza pregiudizi ma anche senza necessariamente schierarsi acriticamente con chi si dichiara vicino al pensiero liberale.

Valuteremo persone e programmi e magari faremo anche proposte di correzioni a progetti in corso e magari anche nuovi progetti.

Libertas è il simbolo di Lucca, cercheremo di difenderlo.

C.Cristofani


-------
Scrivete e sosteniamo insieme il pensiero Liberale
per informazioni

info@noiliberali.it
http://www.noiliberali.it/

https://www.facebook.com/noiliberalilucchesi
GLI ALTRI POST
03/01/2021 - Chi siete ?